Neobianacid

I trattamenti farmacologici in caso di malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) dei più piccoli o di dispepsia funzionale non sono generalmente previsti. Questo perché nel primo caso in molti bambini con il tempo si va incontro a risoluzione spontanea, mentre nel secondo non sono stati ancora standardizzati data la complessità del disturbo.

Chiaramente solo il medico è in grado di identificare e trattare lo specifico disturbo che affligge il bambino, ma certamente è possibile aiutare bambini e genitori ad alleviare sintomi e disagi con alcuni semplici consigli utili e cambiamenti negli stili di vita che riportiamo di seguito:

  • curare l’alimentazione limitando il consumo di cibi e bevande che possono aggravare i sintomi (cibi grassi e fritti, cioccolato, bevande zuccherate e con caffeina come quelle alla cola, tè, ecc)
  • consumare pasti frequenti evitando quelli troppo abbondanti
  • se il bambino è in sovrappeso/obeso può essere utile iniziare un percorso di controllo del peso
  • evitare o limitare l’uso di farmaci che possono produrre irritazione gastrica (es. antinfiammatori non steroidei – FANS)
  • identificare i possibili fattori di stress fisici e psicologici che possono peggiorare i sintomi nel bambino
  • nei lattanti favorire la posizione supina durante il sonno
  • per i bambini più grandi, gli adolescenti e gli adulti, la posizione migliore è quella sdraiata sul fianco sinistro, con la testa rialzata.
Aboca